Iskanje COBISS
Iskanje COBISS

La biblioteca sulla spiaggia ha varcato i confini della costa slovena – da luglio anche i bagnanti di Cittanova potranno simpatizzare con i libri sulla spiaggia

Knjižnica Na Plaži 1159 940x705

Quest’anno la biblioteca sulla spiaggia ha superato i confini della costa slovena raggiungendo un valore internazionale. Dal 1° luglio, oltre ai bagnanti sulla costa, gli Sloveni a Cittanova, Croazia, per la prima volta potranno godere dei libri sulla spiaggia.

La biblioteca sulla spiaggia, in Slovenia si è rivelata un’ottima pratica per promuovere la cultura della lettura estiva, quindi abbiamo accolto con entusiasmo l’iniziativa della Biblioteca di Cittanova e dell’Associazione culturale slovena Ajda di espandere questo progetto all’Istria croata. Ringraziamo l’Ufficio governativo della Repubblica di Slovenia per gli sloveni all’estero, la Regione istriana, tutti e quattro i comuni costieri, la Biblioteca civica di Isola, la Biblioteca civica di Pirano e tutte e tre le aziende municipali (Marjetica Koper, Komunala Isola e Okolje Pirano) operanti nella zona costiera, che hanno dato un sostegno incondizionato al progetto. Il nostro obiettivo comune è quello di offrire agli sloveni all’estero e agli altri ospiti della spiaggia una vacanza ricca di proposte librarie”, ha affermato il direttore della Biblioteca centrale Srečko Vilhar di Capodistria, sig. David Runco.

Gli sloveni nell’Istria croata hanno da tempo espresso un forte interesse per l’attuazione congiunta del progetto »Biblioteca sulla spiaggia«, anche perché tradizionalmente legati da uno spazio comune, oltre che dalla lingua e dalla cultura. I progetti diretti alla promozione della lettura sono una forma molto importante di attenzione alla cultura della lettura. Tali progetti sono efficaci, singolari e oggi, più che mai benvenuti, come concordano tutti i sostenitori dell’iniziativa. Potremmo dire che con tali proposte e ‘raccolte mobili’, “piantiamo abitudini di lettura”, costruendo un ponte culturale attraverso la lettura che ci relaziona su diversi livelli.

La raccolta di libri, che sarà trasferita alla Biblioteca sulla spiaggia di Cittanova, comprenderà principalmente letteratura in lingua slovena, altri libri saranno in lingua croata, italiana e inglese, poiché l’obiettivo comune è quello di raggiungere tutti gli appassionati di libri, fornendo ancora, una maggiore scelta di cultura letteraria agli sloveni all’estero.

La biblioteca sulla spiaggia di Cittanova sarà ufficialmente inaugurata il 1o luglio, alle ore 11, nel Parco della Gioventù, situato accanto alla Biblioteca civica, alla presenza dei rappresentanti dell’Ufficio governativo della Repubblica di Slovenia per gli sloveni all’estero, del Comune città di Capodistria, della Biblioteca civica di Cittanova, della Regione istriana, dell’Associazione culturale slovena Ajda e dell’Associazione culturale slovena Lipa.