Iskanje COBISS
Iskanje COBISS

LA CONCLUSIONE DEL PROGETTO PRIMORCI BEREMO SARÀ COAUDIUVATA DA ANA SVETEL E KAMENKO KESAR

Couch 1868755 960 720 940x627

Anche quest’anno si è concluso con successo il progetto Primorci beremo presso la Biblioteca centrale  Srečko Vilhar. Nonostante il minor tempo concesso alla lettura, si sono letti 5 libri (4 in prosa e una raccolta di poesie), quindi un libro in meno rispetto alle edizioni precedenti. All’iniziativa hanno preso parte 61 lettori e 50 hanno completato la campagna di lettura.

L’elenco di letture proposte in quest’edizione hanno incluso 74 opere in prosa e poesia di autori affermati e premiati. È stata un’occasione per prendere visione dei mondi letterari delle giovani generazioni di scrittori che avrebbero potuto essere ignorati in tale fucina di produzione letteraria. Tra gli autori più letti spiccano Aljoša Bagola con il libro Kako izgoreti, Tadej Golob con Dolina rož e Veronika Simoniti con il romanzo Ivana pred morjem.

Primorci Beremo

L’obiettivo principale del progetto Primorci beremo, in cui le biblioteche Ben Zupančič di Postumia, la biblioteca Lavrič di Aidussina, la biblioteca comunale e la sala di lettura di Idrija, la biblioteca Makse Samsa di Ilirska Bistrica, la biblioteca comunale di Isola, la biblioteca centrale Srečko Vilhar Koper, la biblioteca Goriška France Bevka Nova Gorica, la biblioteca comunale di Pirano , la Biblioteca Ciril Kosmač di Tolmino, la Narodna in študijska knjižnica di Trieste e la Biblioteca Damir Feigl di Gorizia, è un incoraggiamento alla lettura della produzione letteraria in lingua slovena.

Viste le rigide misure, a progetto concluso saranno presentati due interessanti eventi virtuali. Il 30 novembre, alle ore 18, saranno graditi ospiti i coniugi Alenka e Kamenko Kesar. Come parte del progetto, Kamenko intraterrà il publico virtuale con una lettura leggera e giocosa tratta dal  libro Žena ima uvek prav, mentre Alenka presenterà il suo secondo romanzo Druga žena. Il secondo evento, che completerà il progetto, dai toni eleganti, il 2 dicembre, alle ore 17, sarà arricchito da una conversazione toccante tra la scrittrice Ana Svetel, con il suo libro Dobra družba e Diana Pungeršič. Entrambi gli eventi saranno disponibili virtualmente sulla pagina  Facebook della bilbioteca. Tutti coloro che hanno portato a termine con successo la campagna di lettura, verranno informati dell’evento; riceveranno un riconoscimento e un premio, che potranno ritirare presso la sede della biblioteca in Piazza  Brolo 1, 6000 Capodistria.