Iskanje COBISS
Iskanje COBISS

Presentazione della monografia sull’ espressione della potenza della lingua slovena

Lunedì 8 febbraio, alle ore 18, la Biblioteca centrale Srečko Vilhar Capodistria ospiterà virtualmete la professoressa di lingua slovena e italiana, consulente scientifica nel campo della linguistica, saggista e pubblicista Vesna Mikolič, che presenterà la sua monografia sull’ espressione della potenza della lingua slovena.

Come esposto nella monografia, Vesna ricerca lingua e cultura, identità etnica, educazione interculturale, comunicazione non violenta, semantica, terminologia, lingua nella scienza, turismo e letteratura. È autrice di circa 500 articoli scientifici, monografie e altre bibliografie di case editrici nazionali e internazionali. Ha già ricevuto il premio Prešeren e diversi premi per l’eccellenza scientifica del suo lavoro.

»La monografia sull’espressione della potenza della lingua slovena è la prima raccolta di libri ” Dimensioni della Slovenia” degli Annales ZRS Koper e Slovenske matice, e rappresenta anche la prima trattazione completa, innovativa e interdisciplinare del potere della lingua slovena in relazione all’intensità della stessa. Questa è istituita come categoria linguistico-pragmatica con una descrizione grammaticale e lessicale dei suoi mezzi linguistici. Il libro descrive l’intensità del linguaggio in vari discorsi, in particolare nella scienza, nella pubblicità e nella politica, così come nella narrativa e nella letteratura tradotta, dove sono particolarmente importanti i mezzi per aumentare il potere del linguaggio letterario grazie alla sua funzione espressivo-estetica. Interessanti anche i confronti interculturali dei termini di intensità in sloveno, croato, italiano e inglese. L’ultima parte della monografia si occupa dell’importante relazione tra l’intensità del linguaggio e l’incitamento all’odio e alla violenza«, hanno dichiarato sul sito ZRS di Capodistria.